Centralino
Accessibilità
A+
A-

L’Azienda garantisce a livello aziendale le seguenti funzioni:

- RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE, per lo svolgimento dei compiti previsti dall’art. 1 della Legge n. 190 del 6.12.2012 e s.m.i. nonché di quelli derivanti dalla normativa in materia di prevenzione della corruzione;

- RESPONSABILE DELLA TRASPARENZA, per lo svolgimento dei compiti previsti dall’art. 43 del D.Lgs. n. 33 del 14.3.2013 e s.m.i. nonché di quelli derivanti dalla normativa in materia di trasparenza;

- UFFICIO DISCIPLINARE, per la trattazione dei procedimenti disciplinari riguardanti il personale del Comparto e il personale con qualifica dirigenziale dell’Area Medico-Veterinaria e dell’Area Sanitaria, Professionale, Tecnica e Amministrativa, ai sensi dell’art. 55 bis commi 1 secondo periodo e 4 del D. Lgs. 165/2001 e s.m.i..

- SERVIZIO ISPETTIVO AZIENDALE, di cui alla L. n. 662 del 23.12.1996, quale organismo istituzionale indispensabile per ottemperare agli obblighi di vigilanza, ispezione e controllo previsti dalla vigente normativa nei confronti del personale nonché quale efficace strumento operativo a disposizione del Responsabile della Prevenzione della Corruzione per lo svolgimento dei compiti di quest’ultimo.

L’individuazione dei soggetti responsabili delle predette funzioni, nel rispetto del criterio di rotazione, nonché le modalità di funzionamento sono stabilite dalla Direzione Generale con separati atti.